Aggiornamenti sulla fase di ricerca in Bulgaria

Siamo ottimisti sul fatto che il progetto avrà un grande valore aggiunto a livello nazionale.

Nel corso degli ultimi mesi, Center RUNI ha lavorato attivamente sul progetto BEVIN e sulla raccolta dei 70 strumenti innovativi sulla validazione delle competenze nell’educazione formale e non formale. La raccolta è costituita da strumenti originari della Bulgaria, Romania, Grecia, Cipro, Croazia e Ungheria. Gli strumenti fanno riferimento a vari ambiti: informatica, sport, “soft skills”, accadimento, agricoltura, turismo, cura degli anziani, gestione e finanza, imprenditorialità, ecologia etc.

Il processo di raccolta è stato molto stimolante e ha richiesto molto tempo oltre che  l’utilizzo di risorse umane. La ragione principale è che il tema della validazione e della certificazione delle competenze acquisite nel campo dell’educazione formale e non formale è molto recente in Bulgaria. Non ci sono ancora norme e definizioni rigorose. Motivo per cui siamo ottimisti sul fatto che il progetto avrà un grande valore aggiunto a livello nazionale.